AQV Termocircolatore per sous vide


Desideroso di provare la cottura in sous vide e di fare un regalo originale ai miei genitori amanti della cucina, ho deciso di acquistare questo termocircolatore assieme ad altri prodotti della AQV per approfittare delle offerte e risparmiare qualche soldo.

La cottura in sous vide è una tecnica per cui i cibi vengono prima messi sotto vuoto e poi immersi in acqua e mantenuti a una temperatura costante (ma senza che l'acqua bolla), per tempi piuttosto lunghi fino a che non risultino cotti alla perfezione.

Per il momento ho utilizzato il prodotto due volte: una per una cottura di 1 ora e mezza circa a 56 gradi (per cuocere una tagliata) e una per una cottura di 2 ore e mezza a 64 gradi (per del pollo).

In generale mi sono trovato molto bene con il prodotto, vi indico i pro e i contro che ho riscontrato e poi vi lascio al video per il funzionamento.

PRO
-Utilizzo facile e intuitivo, il libretto delle istruzioni è breve ma dice tutto quello che serve e c'è l'italiano
-Materiali ottimi e di peso, il touchscreen funziona senza problemi
-Riscaldamento dell'acqua abbastanza rapido (circa 15 minuti per portare l'acqua da 23 a 56 gradi)
-Mantiene la temperatura COSTANTE per tutta la durata della cottura, a volte ciclicamente alza la temperatura di mezzo grado e poi ritorna a quella impostata. Credo sia una impostazione di default del dispositivo ma mezzo grado non intacca il processo di cottura quindi nessun problema.
-Spegnimento automatico una volta raggiunto il tempo di cottura impostato e massima sicurezza.
-Rapporto qualità prezzo ottimo, fa il suo lavoro senza costare in modo esagerato

CONTRO
-il "gonnellino" inferiore era agganciato male nella confezione e per sistemarlo ho dovuto dare qualche colpetto ma poi si è sistemato senza conseguenze.

Sono rimasto stupito da questa nuova tecnica per cuocere la carne, il pesce e anche la verdura, I sapori sono molto più intensi e i prodotti non subiscono shock durante il processo di cottura portando a una carne morbida e succosa.

Se non avete mai provato vi consiglio di farci un pensierino!




Commenti